Simone Pollastrini infrared Underwater Photographer

Appasionato fotografo artista  , un imprenditore ,  amante del" avventura , la mia passione per la fotografia e' nata fin da  ragazzo . Ho conseguito studi tecnici nell elettronica  .
 
Domande e risposte
Spesso mi fanno domande sulla mia  fotografia subacquea con modelle e infrarosso  , ma in genere le domande sono le stesse in questa pagina rispondero' alle domande piu comuni , se hai altre domande da propormi puoi sempre trovarmi sui social oppure leggere il mio blog. Se vuoi contattarmi via email puoi riempire il form alla fine della pagina.
 

Perche' fotografare l 'i nfrarosso ? , Perche fotografi sott' acqua ?

Ho iniziato a fotografare 10 anni fa con le mie fotocamere all infrarosso  per rappresentare un mondo magico , al di fuori dell immaginazione , colori irreali e scenari fantastici sono per me un desiderio che mi porto fin da bambino .ho scelto poi di fotografare  sott'acqua per via dell'atmosfera. È  buio, silenzioso e rilassante . Tessuti e capelli sfidano la gravità, si muovono al rallentatore, i colori sono più vibranti ed è un luogo straordinariamente magico. Amo  crescere tecnicamente ogni giorno e in un ambiente  liquido è una grande sfida  per me .

 

Da piccolo cosa sognavi di fare?

Da piccolo ho sempre sognato di fare il pittore , sono sempre stato bravo a dipingere su tela e le mie visioni erano surreali quasi una rappresentazione dei nostri sogni , un mondo immaginario.

La prima foto che hai scattato?

Mi ricordo che la mia prima fotocamera e' stata una Nikon D60 durante il mio viaggio di nozze , in quel momento ho fotografato la mia vacanza , ho fotogrfato il mio reportage , ma avevo con me un telecamera per riprendere i momenti subacquei della mia vacanza .

Quali sono i fotografi a cui ti ispiri e perché ?

Seguo molto gli artisti americani , sono molto preparati e investono molto nella tecnica e nella ricerca di nuove forme artistiche , a differenza di noi che spesso rimaniamo con le stesse credenze fotografiche .

Cosa non è per te la fotografia ?

La negazione porta sempre fuori strada , non e' fotografia l Odio , lo scontro , l Esclusione , la prigionia , la morte ..

Qual e` la sfida di ogni scatto?

Ogni foto deve portare a un miglioramento per te stesso e per gli altri e' condivisione visiva e solo la condivisione porta alla crescita comune .

La sfida e' superarsi sempre ogni volta per raggiungere un obbiettivo che puo essere accomunato con una persona ( la modella ) .

Vincere una sfida con te stesso e a volte con la natura e riuscire cosi a raccontare agli altri che alla fine sei riuscito a raggiungere il tuo scopo .

Che cos’è la curiosità?

La curiosità ti porta a superare le paure  e cosi a vincere , la curiosità porta a imparare cose nuove , studiare , migliorarsi sempre , crescere e imparare dai propri sbagli.


Chi o cosa ti piacerebbe fotografare ?

Mi piaceŕebbe fotografare la campionessa italiana di nuoto , sicuramente ci riuscirò a breve termine .


Quale e'il tuo prossimo progetto ?

Passerò dalla fotografia ambientata subacquea fino alla ritrattistica subacquea fino al nudo artistico .

Realizzare set sempre piu impegnativi sott acqua e migliorare le mie abilità fisiche .


Quali tappe hai attraversato per diventare il fotografo che sei oggi?

Le mie tappe sono state quelle di un qualsiasi appassionato di fotografia , la differenza e' nella determinazione , nel credere in cio che facciamo .Ho realizzato mostre , concorsi fotografici sulle riviste e ho investito nella mia crescita personale .


Che difficoltà hai incontrato lungo il tuo percorso?

Ovvio che la crescita personale puo' avere dei blocchi che spesso sono esterni dalle proprie credenze .

Le difficoltà maggiori sono le persone che spesso criticano i tuoi lavori che possono abbattere le tue convinzioni , ma basta avere un minimo di sicurezza che tutto svanisce e riparti alla grande.


Quali esperienze decisive hai avuto nell’ambito fotografico?

Ho imparato molto da solo , se vuoi essere speciale devi crearti un tuo mod fotografico , copiare gli altri non serve a nulla devi essere distinguibile dalla massa . Devi essere una mucca viola .


Che cosa è necessario per poter cogliere l’attimo giusto?

Semplice scatta scatta scatta e guardati intorno , c'e sempre un momento perfetto basta scovarlo.


Che rapporto cerchi di instaurare con le persone/soggetti che vuoi ritrarre?

Amo collaborare, fare amicizie , amo tantissimo le donne ,mi piace ridere e scherzare. Creare qualcosa con qualcuno che ti ascolta ti fa sentire vivo , penso che il legame con le persone sia l interrurrore per creare cose eccezionali e uniche e per questo collaboro solo con chi ho piu feeling.


Cosa ha influenzato il tuo stile?

Una donna.


Quali sono i problemi che riscontri oggi nel fotografare ?

Il tempo , le previsioni del mare .. per il resto riesco ad organizzarmi al meglio.


Ci racconti un tuo aneddoto particolare o simpatico?

Credi in te stesso e niente puo fermarti.

 

Posso candidarmi come modella ?

Sono sempre alla ricerca di modelle con una vasta esperienza nel campo subacqueo. Al momento non sto cercando nuove modelle con cui collaborare a meno che non stiano portando qualcosa  che mi lascia senza parole. Offro un numero limitato di commissioni private ogni anno e spesso faccio una ricerca sui social .

 

Quanto addebiti per una sessione fotografica subacquea? 

Questa è una commissione privata. Il servizio fotografico a pagamento in genere non li realizzo .. Non vendo file digitali, non consegno file ad alta risoluzione . Non offro immagini inedite, effettuo stampe fineart su commissione delle mie opere .Potete usare i social e i  collegamenti di contatto in prima pagina per richiedere informazioni su una commissione privata.

 

E' facile o difficile fare la modella sott acqua ?

Fare la modella  sott'acqua è come ballare. Ballare è davvero molto facile. E ballare è davvero molto difficile. Tutto dipende dalle capacità dell'individuo. Ho sempre un'enorme pazienza mentre lavoro con le mie modelle in acqua.

 

Come trovi le tue modelle ?

 Molte delle mie modelle le ho formate  personalmente, alcune avevano una certa conoscenza prima che ci incontrassimo. Ho un modo di lavorare molto particolare , quello che cerco dalle mie modelle  è molto specifico per me. Cerco persone che si sentano molto a loro agio in acqua, ma soprattutto che capiscano veramente cosa sto cercando di creare. Lavoro con un fantastico team di collaboratrici . Per lo più donne ma pochi uomini. Loro costruiscono i vestiti e gli accessori, ma a volte mi vengono in mente le mie semplici idee. Può iniziare come un'idea individuale, un'idea di gruppo o qualcosa che viene commissionato. La cosa più importante è che siamo tutti sulla stessa idea in modo creativo e contribuiamo al successo reciproco.

 

 Vorrei imparare come te .
Posso vederti lavorare o essere il tuo assistente o puoi darmi una lezione?   Grazie,  no. Lavoro sott'acquada solo in  solitudine. Se c'è un pubblico allora non c'è solitudine. Non ho bisogno di un assistente.Posso insegnare raramente in alcuni incontri che realizzo ogni anno . puoi consultare la mia pagina per sapere e pianificare i miei movimenti. Faccio formazione individuale con i fotografi. Tariffe disponibili su richiesta.

 

I miei set subacquei

alcuni articoli e storie sui miei set subacquei.

Le  mie testimonial

Articoli e le mie collaboratrici piu strette

Infrarosso

Come fotografare l'infrarosso