Mermaid Underwater Photography



Per me l'acqua è un elemento altamente erotico proprio per gli opposti che porta.
 L'acqua è colui che disseta la nostra sete e ci salva. La brama per la vita di ognuno di noi,

la sete d'amore e l'eterna lotta e il tentativo di cancellare, di opacizzare per guarire il dolore, la tristezza, la solitudine , l Amore... "


Negli ultimi due anni ho sperimentato la fotografia subacquea con modelle, sia in mare che in piscina, utilizzando le mie reflex modificate, importantissime per rappresentare il mio concetto fotografico. Ho scelto per la fotografia sottacqua la figura femminile per una questione estetica che affonda a radici mitologiche, i colori e i dettagli che mi ricordano le storie mitologiche. Le sirene, Medusa, Ondina, donne che si rispecchiano nell’infinito di un mondo immaginario. "L’infinito nei nostri sogni sotto le acque", il riflesso sottacqua è come il riflesso di noi nell’infinito. L’acqua è l’elemento “femminile” per eccellenza: accoglie, protegge e nutre ancora prima della nascita. Legare il visibile con l'invisibile, l'invisibile dei nostri sogni e desideri raccontandoli con un’immagine senza tempo, ricordandoci chedobbiamo mantenere la nostra capacità di stupirci e sognare ancora.